Schietto, ma non troppo

“Sono una persona simpatica, sincera e che dice sempre in faccia quello che pensa”. Tutti, almeno una volta, ci siamo presentati così. Perché a tutti piace avere a che fare con persone schiette e sincere. E ci piace molto quando qualcuno si comporta così con gli altri. Quando vediamo uno che non si tira indietro nel dire quello che pensa, noi ne siamo felici. Purché quel qualcuno non dica a noi quel che pensa. Li le cose cambiano. Cambiano perché, se uno è schietto con noi, ci incazziamo, ci offendiamo o addirittura cambiamo opinione su di lui. Forse solo ai più cari amici permettiamo di dirci tutto quello che pensano. Quindi sì alla schiettezza, ma meglio evitare se è indirizzata a noi. Una cosa che fa molto pensare è quando esprimiamo una nostra idea su Facebook e non accettiamo che qualcuno non sia d’accordo con noi o, addirittura, ci contesti apertamente. Non va bene così, dobbiamo fare uno sforzo. Dobbiamo tutti fare un grande sforzo di schiettezza: accettiamo la schiettezza degli altri e iniziamo, o continuiamo, ad essere schietti con gli altri. Magari fossimo tutti così schietti e sinceri come diciamo, tante discussioni lasciate a metà o solo immaginate non esisterebbero. Avremmo la sana possibilità di confrontarci dicendo apertamente quello che pensiamo senza la preoccupazione di far restare male qualcuno o addirittura di offenderlo. Naturalmente, però, essere schietti non vuol dire che abbiamo sempre ragione. Ricordiamocelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...