deregulation o regulation.

Un mondo senza regole. Un mondo senza padroni e senza schiavi. Un mondo senza paura. Un mondo dove tutti sono liberi di fare quello che vogliono, di dire quello che vogliono, di vivere come vogliono. Un modo senza polizia e senza carceri. Un mondo senza tasse e senza multe. Un mondo senza leggi e senza tribunali. Un mondo inesistente. Un mondo che non può esistere. La bellezza di questo mondo è che siamo tutti diversi. E, proprio perché siamo tutti diversi, litighiamo. Litighiamo per le stronzate e per le cose serie. Litighiamo per il pane e per i soldi, per le idee e per il calcio. La pensiamo diversamente e litighiamo. Proprio per questo servono le regole. Senza le regole non ci sarebbe libertà. Dove inizia la libertà di qualcuno, potrebbe finire quella di un altro, senza delle regole chiare. Servono le regole per essere liberi. Serve rispettarle e farle rispettare. Serve chi le fa rispettare e chi punisce chi non le rispetta. Solo così saremo sempre liberi. Liberi di vivere su questo mondo, a modo nostro, ma con regole uguali per tutti. Liberi tutti, o nessuno. Regole per tutti, non solo per qualcuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...