La nascita di un problema

Come nasce un problema? Dal nulla. Può darsi. Ma spesso non é così. Spesso siamo noi a dargli i natali. Lo facciamo nascere con un parola fuori posto, con uno sguardo, con una cosa detta o non detta. Lo facciamo nascere apposta o senza volerlo, lo facciamo nascer e poi proviamo a ricacciarlo dentro, spesso senza riuscirci. Come evitare di mettere al mondo problemi? Due passi. Il primo: pensiamo. Stiamo facendo o dicendo la cosa giusta? Alla persona giusta? É questo il modo migliore per portare avanti la nostra tesi o il nostro progetto? Secondo: fermiamo l’istinto. Non é sempre facile, ma ragionare e solo dopo intervenire ci aiuterà ad essere efficaci. Ci potrebbe essere un terzo passo però, il più difficile di tutti: prendiamoci la paternità o la maternità del problema quando é figlio nostro! Assumerci la responsabilità di aver fatto o detto una minchiata é il primo passo per risolverla!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...