Conviene essere tutti più buoni

Non é un messaggio di Natale e io non lavoro per la Bauli, ma faccio una considerazione. La cattiveria porta altra cattiveria. Non ho mai visto gente felice di discutere con altra gente incazzata. Così come non credo che la cattiveria gratuita o motivata piaccia a nessuno. Si perché motivata o no, che motivo c’è di essere cattivi? Perché prendersela con qualcuno? Cosi, anche senza un motivo. Sfogando la propria rabbia o frustrazione su chi magari non c’entra nulla e solo per caso si é ritrovato di fronte a noi. Perché? Abbiamo i nervi? Vogliamo sfasciare il mondo? Perfetto. Andiamo in campagna o in garage e sfoghiamoci. Chiamiamo un amico e facciamolo diventare il nostro sfogatoio personale. Ma per favore non prendiamocela col primo che passa, non scadiamo nella cattiveria gratuita. Ci porterà solo altri problemi, altre noie, altre incazzature. Il mondo non ha bisogno della nostra cattiveria o della nostra ira, ma della nostra bontà. La bontà che ognuno di noi ha.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...