ammettere un errore fa bene

“Nessuno è perfetto”, la frase principe tra le frasi fatte. Forse però è quella che ha più significato. Questa frase racchiude l’essenza stessa dell’essere uomini, dell’umanità. Tutti sbagliamo, chi più chi meno. Tutti commettiamo degli errori. Chi li chiama sfortuna, chi incidenti di percorso, chi intoppi. Tutti commettiamo degli errori e vorremmo non averli commessi. Ma il primo passo per superare o rimediare ad un errore è ammetterlo. “Ho sbagliato”. Questa frase così forte, cosi dura da pronunciare, così umana. Una frase forte che nasce da una debolezza, da uno sbaglio. Una frase forte che però può permetterci di discutere di quello sbaglio, confrontarci, superare il problema. Se non ammettiamo il nostro errore, arroccandoci nella nostra posizione, non supereremo lo scoglio, anzi, lo ingrandiremo. Ma se lo ammettiamo, apriremo il confronto. Confrontiamoci con chi ha subito il nostro errore o chi lo ha notato, troviamo un modo per rimediare o sistemare la cosa. Ammettere un errore però non significa essere disposti all’umiliazione. Chiediamo il confronto, non gli insulti. Se noi siamo in grado di ammettere un errore dall’altra parte devono essere in grado di accettarlo e superarlo. Da quel confronto, arriverà la crescita che, molto probabilmente, ci permetterà di non commettere più quello sbaglio. Col confronto, cresciamo.

5 pensieri riguardo “ammettere un errore fa bene

  1. La verità è che quando qualcuno sbaglia con te e ci tenevi tanto..la delusione è tanta che non te ne frega niente se ammette lo sbaglio. Non gli credi..e la sua ammissione diventa un’atteggiamento di circostanza perchè così il mondo può andare avanti. L’ottimismo si…per carità , ma anche riconoscere ciò che in verità nella realtà accade.

    1. Si, ok. l’ottimismo mi porta a pensare che però le cose possono cambiare se comincio a cambiare io. Io voglio cambiare. Io voglio ammettere i miei errori e parlarne, confrontarmi, capire meglio. Spero che anche dall’altra parte ci sia la stessa volontà. Se non c’è, continuerò a provarci.

      1. …o a cambiare strada. In fondo sempre di cambiamento si tratta, Io non credo che le persone possano cambiare la loro natura, quindi tanto vale lasciar perdere. E trovare nuove vie.. e magari nuove persone.

    1. “Il nostro tempo è limitato, per cui non lo dobbiamo sprecare vivendo la vita di qualcun altro. Non facciamoci intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciamo che il rumore delle opinioni altrui offuschi la nostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, dobbiamo avere il coraggio di seguire il nostro cuore e la nostra intuizione. In qualche modo, essi sanno che cosa vogliamo realmente diventare. Tutto il resto è secondario.”
      (S.JOBS)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...