Oggi, domani e dopodomani..

E ad un certo punto si é rotto qualcosa. Non è più come prima. Ci chiediamo il perché cambino le cose, perché quella persona é cambiata, é diversa, non ci dimostra e non ci da più l’affetto di un tempo. Ci chiediamo perché per fare quella cosa o quel progetto si sono rivolti ad altri, non a noi. Perché le cose non sono più come prima? Proviamo a farci un’altra domanda. Noi, in questi mesi, in questi anni, cosa abbiamo fatto per mantenere o migliorare una relazione? Cosa abbiamo fatto per nutrire e accrescere un rapporto? Professionale o affettivo che sia, noi dove eravamo in questi mesi? Forse pensavamo che tutto ci é dovuto, ma abbiamo scoperto che non è cosi. Se teniamo ad una cosa, ad una persona, ad un rapporto o anche solo ad un lavoro dobbiamo farci sentire presenti. Dobbiamo essere presenti. La nostra presenza, il nostro contribuito, le nostre idee, le nostre emozioni non devono mancare. Oggi, domani e dopodomani..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...