Punto e a capo.

A scuola i professori dicevano che i periodi troppo lunghi finiscono per diventare incomprensibili e stancanti. Succede, a volte, di scrivere tanto senza pensare alla punteggiatura. Succede di scrivere d’istinto, senza pensare, tutto di un fiato. Fermiamoci. Rileggiamo e, se é il caso, punto e a capo. Iniziamo un nuovo periodo.

2 pensieri riguardo “Punto e a capo.

  1. I punti.
    I punti sono una fermata.
    Quanto è bello non avere limiti e andare senza..
    I puntini..quelli si che sono belli.. Ti lasciano area..ti danno respiro e speranza che qualcosa dopo ci sia ancora.. Il punto ti stronca, non ti lascia via d’uscita..come una porta chiusa in faccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...