vita da mozzo..

Un bastimento con tante persone e cose. Un porto da cui salpare e uno in cui arrivare. Un lungo viaggio da affrontare. Tanto lavoro da svolgere. Potremmo riassumere così la vita di un mozzo. In balia dei venti e delle decisioni degli altri, il mozzo, spesso, non conosce il carico e la meta della propria nave. Le giornate si assomigliano tutte e passano facendo sempre le stesse cose, scelte per lui da qualcun altro. Certo, vista cosi, la vita del mozzo non appare per nulla entusiasmante anzi, al contrario, sembra piatta e insignificante. La sua stessa libertà di individuo è messa in secondo piano, alla mercé delle decisioni di altri. Ma se proviamo a spostare il punto di vista, ci rendiamo conto che il mozzo non ha grandi responsabilità addosso se non quella di portare a termine i semplici e ripetitivi compiti che qualcuno gli assegna. Se la nave sbaglia rotta, non è colpa sua! Se la nave affonda, non è colpa sua! Se la nave perde il carico, non è colpa sua! In pratica la colpa non è mai la sua! Quasi quasi, conviene una vita da mozzo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...