gente di mare..

Seneca diceva che “nessun vento è favorevole al marinaio che non sa dove andare”. Spesso la meta la conosciamo, ma non l’abbiamo scelta noi. Altre volte non conosciamo la meta e ci facciamo trasportare dal vento più forte o più frequente nella nostra parte di mondo. Perché? Forse perché è più facile essere mozzi che timonieri. ma il timoniere esegue gli ordini e segue la rotta che gli da il comandante. Forse, allora, meglio essere timonieri che comandanti. Comandare una nave è una bella responsabilità. soprattutto se questa nave è la nostra vita, siamo noi. Su questa nave abbiamo la possibilità di scegliere che ruolo ricoprire, possiamo scegliere se essere mozzi, timonieri o il comandate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...